solesta

Solesta

17.00

“I Celti, antichi abitatori della Valle del Curone, in Brianza, celebravano con riti propiziatori il solstizio d’estate, evento carico di simbologie. Luogo delle cerimonie era la “piramide” terrazzata dove oggi dimorano i vigneti della Costa. Il carattere “solare” del vino ne ha ispirato il nome, un tributo al giorno che segna il passaggio all’estate.”

 

Categoria:
  • Descrizione

Descrizione

IGT Terre Lariane bianco
vendemmia 2015

Uva:
Riesling Renano
Cantina:
vinificazione in acciaio e in tina di acacia da 20 hl, affinamento sui lieviti, per un anno,
con periodici batonnage, poi vasche di cemento e bottiglia per almeno 6 mesi
Produzione:
4.000 bottiglie
Note di degustazione:
La varietà Riesling si incontra col territorio per esaltarne le sue caratteristiche: acidità e sapidità, note floreali,
di frutta esotica e di pietra focaia.
Un vino longevo, da gustare anche dopo qualche anno.